Segnali di sicurezza nel laboratorio di scienze

Artículo revisado y aprobado por nuestro equipo editorial, siguiendo los criterios de redacción y edición de YuBrain.


Che si tratti di un laboratorio didattico presso un istituto scolastico o di un laboratorio di ricerca e sviluppo presso un’organizzazione transnazionale, lavorare in un laboratorio scientifico comporta sempre dei rischi. In tal senso, al fine di mantenere la salute e la sicurezza di lavoratori, ricercatori e studenti in laboratorio, è essenziale che tutti siano consapevoli dei diversi rischi e pericoli che comportano, nonché delle diverse misure di emergenza che possono e devono essere adottate prendere in caso di incidenti o incidenti.

In considerazione di quanto sopra, al fine di identificare e segnalare i rischi in un laboratorio, sono stati sviluppati tutta una serie di segnaletica di sicurezza, segnali, pittogrammi e grafici che ci permettono di riconoscere rapidamente e visivamente le sostanze pericolose. Allo stesso modo, questi segnali servono per indicare le vie di fuga e per fornire informazioni sull’ubicazione di materiali di primo soccorso, barelle, lavandini, ecc.

Codifica dei segnali di sicurezza nel laboratorio di scienze

I vari segnali di sicurezza sono codificati in vari modi. Per cominciare, la maggior parte dei segnali è codificata a colori, con ogni colore che rappresenta un tipo di segnale particolare e facilmente riconoscibile. D’altra parte, i segni mostrano anche un qualche tipo di pittogramma direttamente correlato alle informazioni che il segno intende trasmettere. E infine, alcuni hanno brevi testi descrittivi o codici numerici molto semplici e facili da ricordare.

I diversi elementi che codificano i segnali di sicurezza in laboratorio sono descritti separatamente di seguito :

codici colore

Chiunque abbia visto un segnale stradale avrà familiarità con l’uso di colori diversi per trasmettere messaggi di avvertimento, pericolo o informazioni di interesse. Questo perché il nostro cervello interpreta i diversi colori in modo diverso. Il colore rosso, ad esempio, lo associamo istintivamente al sangue, motivo per cui indica pericolo; intanto associamo il verde a foglie o alberi e quindi a cose buone.

Ad esempio, un segnale stradale che cerca di informare i conducenti della presenza di una stazione di servizio X distanza raramente è di un colore vistoso come il rosso o l’arancione, mentre un segnale di STOP è sempre incorniciato in rosso per dare un’idea di pericolo. o avvertimento.

Segnali di sicurezza nel laboratorio di scienze

Questo stesso tipo di codifica a colori viene spesso utilizzato anche per la segnaletica di sicurezza dei laboratori. In questi casi il colore può essere presente nella cornice del segno, mentre in altri casi può far parte dello sfondo.

La tabella seguente mostra il significato dei colori nella segnaletica di sicurezza del laboratorio:

Segnali di sicurezza nel laboratorio di scienze

Forma dei segnali di sicurezza

I segnali di sicurezza sono disponibili in quattro forme di base:

Segnali di sicurezza nel laboratorio di scienze

pittogrammi

La maggior parte dei segnali di sicurezza utilizza pittogrammi direttamente correlati alla classe di pericolo rappresentata da un materiale o strumento scientifico, o alle informazioni particolari che il segnale cerca di trasmettere. Questi pittogrammi sono figure che hanno una somiglianza con un oggetto, un evento o un concetto molto facile da riconoscere.

Ad esempio, un materiale altamente infiammabile mostrerà un segnale di avvertimento con un pittogramma che rappresenta chiaramente il fuoco, mentre un materiale esplosivo mostrerà un pittogramma che raffigura chiaramente un’esplosione.

Esempi di segnaletica di sicurezza

La figura seguente mostra alcuni esempi di segnaletica di sicurezza di diverso tipo:

Segnali di sicurezza nel laboratorio di scienze

Il diamante di sicurezza NFPA

Oltre alla segnaletica di sicurezza trattata finora, esiste anche un sistema di segnaletica di pericolo per prodotti chimici e materiali pericolosi, progettato dalla National Fire Protection Association of the United States (NFPA) . , per il suo acronimo in inglese ) . Questo sistema di segnalazione è costituito da un diamante o diamante composto da quattro diamanti più piccoli di diversi colori. Da sinistra a destra, i primi tre diamanti sono blu con caratteri bianchi, rossi con caratteri bianchi e gialli con caratteri neri; mentre il rombo inferiore è bianco con lettere nere.

A causa della sua forma e dell’organizzazione che l’ha progettata, questa segnaletica è conosciuta come il diamante di sicurezza NFPA. Ciascuno dei tre diamanti superiori contiene un numero elevato che occupa l’intero diamante e può avere un valore compreso tra 0 e 4. Il valore del numero indica il grado di rischio associato a ciascun colore che il materiale presenta.

I colori del diamante di sicurezza NFPA hanno un significato diverso da quello sopra menzionato per gli altri segnali di sicurezza:

Colore Descrizione del rischio
Blu Rischi per la salute associati come tossicità o mutagenicità.
Rosso Rischi di infiammabilità. Questi rischi si riferiscono alla facilità con cui un materiale si accende spontaneamente (senza la necessità di una scintilla).
Giallo Rischi associati alla reattività. Questi rischi hanno a che fare con quanto è esplosiva o instabile una sostanza.
Bianco Rischi specifici legati al materiale come rischi biologici, materiali radioattivi, ecc.

La figura seguente mostra il diamante di sicurezza NFPA e descrive le informazioni sul tipo specifico di rischio che ogni diamante rappresenta e il suo valore associato.

Segnali di sicurezza nel laboratorio di scienze

Questi segnali di sicurezza sono necessari per il trasporto sicuro di materiali da un luogo all’altro, nonché per mantenere la sicurezza all’interno del laboratorio scientifico. Consentono inoltre ai team di gestione degli incendi e dei disastri di sapere come gestire queste sostanze in caso di fuoriuscita, incendio o altro incidente.

Riferimenti

100cia Chimica. (nd). Laboratorio – Segnali in laboratorio . http://www.100ciaquimica.net/labor/piclaborat1.htm

Barrett, J. (2020, 22 settembre). Simboli di sicurezza e loro significato . Safeopedia.com. https://www.safeopedia.com/safety-symbols-and-their-meanings/2/6550

Orologio chimico. (2020, 5 ottobre). Come utilizzare i segnali, i pittogrammi e i grafici di sicurezza chimica per identificare i pericoli nel laboratorio – Chemwatch . https://www.chemwatch.net/en/blog/how-to-use-chemical-safety-signs-pittograms-and-charts-for-hazard-identication-in-your-lab/

Servizio di prevenzione dell’Università delle Isole Baleari. (2016, aprile). LA PREVENZIONE DEI RISCHI NEI LABORATORI DI RICERCA E PRATICA . Università delle Isole Baleari. https://prevencio.uib.cat/digitalAssets/192/192010_ficha-laboratorios.pdf

Università di Cadice. (nd). SEGNALAZIONE DI SICUREZZA . Facoltà di Scienze dell’UCA. https://ciencias.uca.es/wp-content/uploads/2017/03/senales.pdf

-Annuncio-

mm
Israel Parada (Licentiate,Professor ULA)
(Licenciado en Química) - AUTOR. Profesor universitario de Química. Divulgador científico.

Artículos relacionados