Come separare sale e sabbia

Artículo revisado y aprobado por nuestro equipo editorial, siguiendo los criterios de redacción y edición de YuBrain.


Per separare una miscela di sabbia e sale comune, che sono due sostanze solide, si possono utilizzare tre metodi, a seconda di:

  • Caratteristiche fisiche , come la setacciatura della miscela.
  • Solubilità , sciogliendo il sale.
  • Punto di fusione , sciogliendo il sale.

Il metodo più semplice per separare le due sostanze è quello della solubilità. Cioè si può sciogliere il sale nell’acqua, poi versare il liquido in un altro recipiente e infine far evaporare l’acqua per recuperare il sale. In questo modo è possibile separare facilmente i due componenti dell’impasto, la sabbia ed il sale.

Separazione fisica di sale e sabbia

Questo metodo consiste nello sfruttare la densità di ciascun componente per poterli separare. Poiché sia ​​il sale che la sabbia sono solidi e la loro dimensione è visibile all’occhio umano, le particelle di sale e sabbia potrebbero essere separate usando una lente d’ingrandimento e una pinzetta. Tuttavia, questo compito non è affatto pratico, richiederebbe molto tempo e sarebbe quasi impossibile.

Il miglior metodo di separazione fisica del sale e della sabbia si basa sulla differenza di densità dell’uno e dell’altra. La densità del sale è di 2,16 grammi per centimetro cubo, mentre la densità della sabbia è di 2,65 grammi per centimetro cubo. Ciò significa che la sabbia è leggermente più pesante del sale. Pertanto, se si agita un contenitore di sale e sabbia, il sale finirà per rimanere in superficie.

Questo metodo viene utilizzato anche per la ricerca dell’oro, perché questo metallo ha una densità maggiore rispetto ad altre sostanze e tende a depositarsi sul fondo di una miscela.

Un altro modo per utilizzare il metodo di separazione fisica è attraverso un setaccio. Setacciando la miscela di sabbia e sale con un setaccio molto fine, le particelle piccole del sale passeranno e quelle più grandi della sabbia non passeranno il setaccio.

Separazione di sale e sabbia per solubilità

Un altro metodo per separare sale e sabbia si basa sulla proprietà di solubilità dei componenti. Una sostanza si dice solubile quando può essere sciolta in un solvente. Il sale comune o cloruro di sodio (NaCl) è un composto solubile in acqua. La sabbia invece, che è principalmente biossido di silicio, non ha questa proprietà.

Per implementare questo metodo è necessario eseguire i seguenti passi. Per prima cosa, la miscela di sale e sabbia deve essere messa in una pentola o padella. Quindi viene aggiunta un po ‘d’acqua. Per sciogliere il sale più velocemente possiamo scaldare l’acqua. All’aumentare della temperatura, aumenta anche la solubilità del componente. Pertanto, il sale si dissolve più velocemente in acqua calda che in acqua fredda.

Se l’acqua raggiunge il punto di ebollizione e rimane ancora del sale solido, puoi aggiungere ancora un po’ d’acqua e continuare il processo. Successivamente, il contenitore viene tolto dal fuoco e lasciato raffreddare fino a quando non può essere maneggiato. Infine, l’acqua salata e la sabbia vengono trasferite in contenitori separati.
Per decantare il sale comune, rimettere l’acqua salata nella padella o nella pentola vuota e scaldare fino a quando bolle. Il processo viene ripetuto fino a quando tutta l’acqua evapora e rimane solo il sale. Per velocizzare l’evaporazione dell’acqua è conveniente utilizzare una pentola o una padella capiente e poco profonda.

Un altro modo casalingo per separare l’acqua salata e la sabbia è passare la miscela attraverso un filtro da caffè, dove rimarrà la sabbia.

Separazione di sabbia e sale per punto di fusione

Il terzo metodo per separare la miscela di sabbia e sale si basa sui punti di fusione di questi componenti. Il punto di fusione del sale è di 801°C, mentre quello della sabbia è di 1710°C. Ciò indica che il sale si scioglie a una temperatura inferiore rispetto alla sabbia. Pertanto, per separare entrambi i componenti, la miscela di sale e sabbia può essere riscaldata oltre gli 801 °C, senza raggiungere i 1710 °C. Una volta sciolto il sale, può essere versato in un contenitore separato. Tuttavia, questo metodo di separazione è sconsigliato perché non è facile e richiede temperature molto elevate.

Bibliografia

  • Bea Sánchez, JL Formulazione e preparazione di miscele . (2020). Spagna. Sintesi.
  • Timberlake, KC Chimica organica e biologica generale. (2013). Spagna. Peasron.
-Annuncio-

mm
Cecilia Martinez (B.S.)
Cecilia Martinez (Licenciada en Humanidades) - AUTORA. Redactora. Divulgadora cultural y científica.

Artículos relacionados