La formula chimica dello zucchero

Artículo revisado y aprobado por nuestro equipo editorial, siguiendo los criterios de redacción y edición de YuBrain.


Lo zucchero è il nome generico dei carboidrati dolci, a catena corta e solubili, molti dei quali sono utilizzati negli alimenti. Tra gli zuccheri semplici possiamo annoverare glucosio, fruttosio, galattosio e altro ancora.

Quando si parla di zuccheri o carboidrati, da un contesto scientifico, si fa riferimento a un certo tipo di macromolecole organiche primordiali che si caratterizzano per il loro sapore dolce. Sono costituiti da unità di atomi di carbonio, idrogeno e ossigeno.

»La scomposizione dello zucchero consente il rilascio di energia chimica sotto forma di ATP (adenosina trifosfato), riutilizzabile per tutti gli altri processi del corpo.

caratteristiche chiave

  • Il saccarosio viene prodotto in molte piante diverse, la maggior parte dello zucchero da tavola proviene dalla barbabietola da zucchero o dalla canna da zucchero.
  • Il saccarosio è un disaccaride, cioè è formato da due monosaccaridi glucosio e fruttosio.
  • Il fruttosio è uno zucchero semplice a sei atomi di carbonio con un gruppo chetonico sul secondo carbonio.
  • Il glucosio è il carboidrato più abbondante sulla Terra. È uno zucchero semplice o monosaccaride, con la formula C 6 H 12 O 6 , questo è lo stesso del fruttosio, il che significa che entrambi i monosaccaridi sono isometri l’uno dell’altro.
  • La formula chimica dello zucchero dipende dal tipo di zucchero di cui parli e dal tipo di formula di cui hai bisogno, ogni molecola di zucchero contiene 12 atomi di carbonio, 22 atomi di idrogeno e 11 atomi di ossigeno.

“Il chimico inglese William Miller ha coniato il nome saccarosio nel 1857 combinando la parola francese sucre, che significa “zucchero”, con il suffisso chimico usato per tutti gli zuccheri.”

Qual è la sua importanza?

Gli zuccheri sono un’importante fonte di energia chimica per gli organismi, sono mattoni fondamentali di composti più grandi e complessi, che svolgono funzioni molto più complesse come: materiale strutturale, parti di composti biochimici, ecc.

Formule per diversi zuccheri

Oltre al saccarosio, esistono vari tipi di zuccheri.

Altri zuccheri e le loro formule chimiche includono:

Arabinosio – C5H10O5

Fruttosio – C6H12O6

Galattosio – C6H12O6

Glucosio- C6H12O6

Lattosio- C12H22O11

Inositolo- C6H1206

Mannosio- C6H1206

Ribosio- C5H10O5

Trealosio- C12H22011

Xilosio- C5H10O5

Molti zuccheri condividono la stessa formula chimica, quindi non è un buon modo per distinguerli. La struttura dell’anello, la posizione e il tipo di legami chimici e la struttura tridimensionale vengono utilizzate per distinguere gli zuccheri.

-Annuncio-

mm
Emilio Vadillo (MEd)
(Licenciado en Ciencias, Master en Educación) - COORDINADOR EDITORIAL. Autor y editor de libros de texto. Editor (papel y digital). Divulgador científico.

Artículos relacionados