Cos’è un composto ionico?

Artículo revisado y aprobado por nuestro equipo editorial, siguiendo los criterios de redacción y edición de YuBrain.


Un composto ionico è un composto che contiene almeno un legame tra sostanze con diversa elettronegatività . I legami possono essere ionici o covalenti, ma mentre i legami covalenti condividono gli elettroni, il legame ionico comporta il trasferimento di elettroni tra gli atomi .

Formazione di composti ionici

I composti ionici sono formati dalla combinazione di metalli con non metalli. Questo perché gli atomi degli elementi metallici tendono a perdere elettroni, che vengono acquisiti da elementi non metallici. Dopo questo scambio, le forze elettrostatiche attraggono i composti e si forma il composto ionico.

Esempi di composti ionici

Il sale comune è l’esempio più noto di composto ionico. È formato dal trasferimento di un elettrone dal sodio al cloro. Questo forma il catione sodio e l’anione cloruro, che si attraggono e formano un cristallo di sale. La stragrande maggioranza dei composti formati tra metalli e non metalli sono ionici.

Il fluoruro, presente nei dentifrici, e il nitrato di calcio, ampiamente utilizzato nella creazione di fertilizzanti, sono composti ionici.

Riferimenti

Fernández, G. (2012). Composti ionici e molecolari. Disponibile su http://www.quimicafisica.com/compuestos-ionicos-y-moleculares.html

Marrone, T. (2004). Chimica: la scienza centrale. Educazione Pearson.

-Annuncio-

mm
Isabel Matos (M.A.)
(Master en en Inglés como lengua extranjera.) - COLABORADORA. Redactora y divulgadora.

Artículos relacionados