Come utilizzare la funzione TESTZ in Excel

Artículo revisado y aprobado por nuestro equipo editorial, siguiendo los criterios de redacción y edición de YuBrain.


All’interno della statistica inferenziale è necessario eseguire ciò che è noto come test di ipotesi; Per questo, sono disponibili più programmi di gestione dei dati come SPSS, SAS, SVIVO, nonché il diffuso Microsoft Excel. In Excel, la funzione TESTZ fornisce la probabilità che la media campionaria sia maggiore della media delle osservazioni nel set di dati.

ZTEST Funzione Sintassi

La sintassi della funzione deve contenere quanto segue:

  • Matrice: si riferisce all’intervallo di dati con cui x deve essere verificato.
  • x: si riferisce al valore da verificare.
  • Sigma: questo valore è opzionale, si riferisce alla deviazione standard della popolazione. se non impostata, la funzione utilizzerà la deviazione standard del campione.
  • La sintassi è: TEST.ZN(matrice,x,[sigma])

Esempio di utilizzo

Con i seguenti dati possiamo vedere come si comporta la funzione ZTEST. Con un campione casuale semplice da una popolazione distribuita normalmente, media sconosciuta e deviazione standard di 3.

  • Dati: 1, 2, 3, 3, 4, 4, 8, 10, 12.

Con una significatività del 10%, si procede quindi a verificare l’ipotesi che i dati del campione provengano da una popolazione con media maggiore di 5. Con questo ragionamento si presentano le seguenti ipotesi:

  • H0  :  μ = 5
  • a  : μ> 5

E usando la funzione ZTEST, il p-value si trova come segue:

I dati vengono inseriti in una colonna Excel (da A1 a A9), in un’altra cella viene inserito TEST.Z (A1: A9,5,3). Questo ci darà come risultato 0,41207. Poiché p supera il 10%, non rifiutiamo l’ipotesi nulla.

osservazioni importanti

Se l’argomento dell’array è vuoto, la funzione restituisce l’errore #N/D.

Quando sigma non viene omesso, la funzione viene calcolata come segue: TEST.Z(  matrix,x,sigma  ) = 1-  RDist.NORM((Average(matrix)-  x) / (sigma/√n),TRUE) .

La funzione ZTEST rappresenta la probabilità che la media sia maggiore del valore osservato.

Per calcolare la probabilità a due code che il campione sia più lontano da x che dalla media rispetto alla media con la seguente formula:

=2 * MIN(TEST.ZN(matrice,x,sigma); 1 – TEST.ZN(matrice,x,sigma)).

Esempi di formule

Con i seguenti dati in una colonna otterrai risultati diversi in base alle formule sopra riportate:

Dati: 3, 6, 7, 8, 6, 5, 4, 2, 1, 9. (dalla cella A1 alla A11)

  • Formula: =TEST.ZN(A2:A11,4) Risultato: 0.090574
  • Formula: =2 * MIN(TEST.ZN(A2:A11,4); 1 – TEST.ZN(A2:A11,4)) Risultato: 0,181148
  • Formula: =TEST.ZN(A2:A11,6) Risultato: 0.863043
  • Formula: =2 * MIN(TEST.ZN(A2:A11,6); 1 – TEST.ZN(A2:A11,6)) Risultato: 0,273913

Riferimenti

Microsoft (s/f). Funzione ZTEST. Disponibile su: https://support.microsoft.com/es-es/office/funci%C3%B3n-prueba-z-d633d5a3-2031-4614-a016-92180ad82bee

Parrado, F. (2016). Funzione ZTEST Excel 2013. Disponibile su: https://youtu.be/Yf8OpYnXJOA

-Annuncio-

mm
Isabel Matos (M.A.)
(Master en en Inglés como lengua extranjera.) - COLABORADORA. Redactora y divulgadora.

Artículos relacionados