Come si esprime amore in giapponese?

Artículo revisado y aprobado por nuestro equipo editorial, siguiendo los criterios de redacción y edición de YuBrain.


Ogni lingua ha un modo di esprimere la realtà che è segnato dalle sue tradizioni e dal suo modo di vedere il mondo. Anche qualcosa che potremmo considerare universale come l’amore ha le sue varianti e sfumature da una cultura all’altra. In spagnolo possiamo esprimere l’amore in molti modi, e le espressioni “ti amo” e ” ti amo ” segnano due livelli di amore che i loro parlanti differenziano chiaramente. In inglese la frase ti amo denota un forte impegno sentimentale, e per esprimere qualcosa di meno intenso verrebbero usate frasi che potrebbero essere tradotte come “mi importa di te”, “mi piaci” o “mi piaci”.

In Giappone l’amore di solito si manifesta più con i gesti che con le parole. Tuttavia, la lingua giapponese ha tre frasi che possono essere adattate al tipo di amore che vogliamo esprimere in questo articolo. Sono suki, koi e ai.

Adoro suki  好き

Questa parola sarebbe la più vicina al verbo amare in spagnolo, anche se nel caso del giapponese non si tratta di un verbo ma di un aggettivo. Anche l’ordine della frase varia, e se facessimo una traduzione letterale di ogni elemento avremmo qualcosa del genere:

 Soggetto + oggetto + suki

Watashi wa anata ga suki desu

Questo sarebbe il modo corretto per esprimere “mi piaci” in giapponese. Se utilizzato con pasti o attività indica una preferenza. Se usato con una persona diventa un modo educato di esprimere amore che può anche comprendere intenzioni romantiche e matrimoniali.

L’aggettivo suki può anche aumentarne l’intensità aggiungendo la particella dai , rimarrebbe daisuki , che verrebbe tradotto con incantare.

amore koi

Il kanji koi indica l’amore appassionato ed egoista, che di solito appare all’inizio di una relazione romantica. Può essere considerato negativo perché è un amore che potrebbe portare una persona a fare cose folli. È composto da due radicali che significano “di nuovo” e “cuore”, il che evidenzia la ripetizione o doppia intensità di questo tipo di amore.

Se dobbiamo esprimere innamoramento, romanticismo o corteggiamento, dovrebbe essere usato il kanji koi , che implica quella forte attrazione per un’altra persona, o il desiderio di stare con loro.

Proverbi con il kanji koi

恋に師匠なし

  • Koi ni shishou nashi L’amore non ha bisogno di insegnamento.

恋に上下の隔てなし

  • Koi ni jouge no hedate nashi L’amore rende tutti uguali.

恋は思案のほか

  • Koi wa shian no hoka L’amore è sbagliato.

恋は盲目

  • Koi wa moumoku. L’amore è cieco.

恋は熱しやすく冷めやすい。

  • Koi wa neshi yasuku same yasui L’amore diventa profondo facilmente, ma si raffredda rapidamente.

amore ai

Il kanji ai è composto da quattro radicali, o piccoli kanji, che separatamente significano “mano”, “corona”, “cuore” e “discesa”. Questi radicali ci permettono già di capire che tipo di amore esprime il kanji ai . Riguarda l’amore vero, incondizionato e perfetto, che non è egoista.

Quando vogliamo esprimere i sentimenti che potremmo provare nei confronti di una persona della nostra famiglia, il caldo sentimento che possiamo esprimere attraverso l’arte o i nostri animali domestici, sarebbe più appropriato usare il kanji ai poiché è quello che esprime puro , amore non carnale.

Riferimenti

Daisuke Japan (2019) Qual è la differenza tra suki desu e suki dayo in giapponese?. Disponibile su: https://youtu.be/uuYKwwKBIT4

Teru Sensei Giapponese per tutti (2020) Mi piace/Non mi piace in giapponese. Come usare suki e Kirai. Disponibile su: https://youtu.be/KQmSu9fh9wI

Shuji, A. (2013). L’essenza del giapponese: imparare il giapponese senza un insegnante. Editoria Club Università.

-Annuncio-

mm
Isabel Matos (M.A.)
(Master en en Inglés como lengua extranjera.) - COLABORADORA. Redactora y divulgadora.

Artículos relacionados